Percorso bici strada (SV): fiandre

Percorso bici strada (SV): Il Giro delle Fiandre alla Ligure.

giro-delle-fiandre-alla-ligure
PERCORSO BICI STRADA

Il “Percorso bici strada (SV): Il “Giro delle Fiandre” alla Ligure vuol essere un percorso impegnativo ma anche turistico.

ArampicandoCi su alcune delle salite più dure del versante costiero godremmo di un panorama mai visto.

Il Percorso si snoda su strade dell’entroterra poco frequentate e sull’Aurelia.

Si toccoano così i Comuni di: Cisano sul Neva, Albenga, Ceriale, Borghetto S.S., Toirano, Boissano, Pietra Ligure, Giustenice, Balestrino.

Su uno sviluppo di 98,80 Km possiamo sfruttare un dislivello di circa 3000 m con pendenze massime al 20%.

Pertanto per poterlo fare interamente occore un buon allenamento.

E’ possibile anche suddividerlo in più uscite per poter comunque provare tutte le varie salite e godersi un bel panorama.

Si parte da loc. Martinetto in direzione di loc. Conscente per scaldare la gamba.

Al primo incrocio si prende la via per loc. Cenesi e dopo 300 mt si scende nel borgo di Cisano S/N.

Un rapido giro attorno alle mura e si esce in direzione di Ceriale.

Passato la Loc. San Giorgio al semaforo giriamo a sx e cominciamo la prima salita.

Questa ci porta in loc. Peagna e da qui una bella discesa ci riporta a Ceriale ed al fondo della discesa giriamo a sx.

Prendiamo l’Aurelia a ci spostiamo a Borghetto S.S. direzione Toirano.

Percorriamo la strada di fondo valle e usciti dal paese si prende una salitella a dx in direzione di Boissano, di qui un tratto leggermente vallonato ci porta a Loano con una veloce discesa.

Arrivati quasi sull’Aurelia svoltiamo a sx in direzione della piscina Comunale e  da qui ci portiamo sulla via del Monte Carmelo per andare a guadagnare quota in direzione della Chiesa di San Damiano.

Dopo un tratto semplice in falsopiano e quasi arrivati al fondo della strada svoltiamo nuovamente a sx per prendere un rampone al 15% che ci porta in loc. Ranzi.

Una lunga discesa fino verso Pietra Ligure ci porta all’Aurelia ed alla rotonda prendiamo a sx e dopo un tratto in salita alla rotonda giriamo a sx per Tovo San Giacome e poi per Giustenice.

Da qui una salita costante con punte anche al 15% ci permette di fare un anello nel comune di Giustenice per poi ritornare con una bella discesa a Pietra Ligure.

Davanti alla Stazione Ferroviaria di Pietra prendiamo la salita del” Trabocchetto” che ci porta al casello autostradale.

Percorriamo poche centinaia di metri in discesa e riprendiamo la strada verso Loano ripassando dalla Chiesa di San Damiano ammiranto il porto e tutto il littorale.

Al fondo della discesa si gira a dx direzione loc. Verzi, e passato il sottopasso autostradale pieghiamo a sx per ritornare a Loano.

Al fondo della via si gira a dx, verso Boissano, che aggiriamo passando dal Villaggio degli Olandesi per poi riscendere subito dopo l’abitato.

Giriamo a dx in direzione di Toirano, nel quale una salita di circa 600 m con pendenza al 18% ci porta alla strada per Balestrino.

Uno sguado intorno ci ricompensa di tanta fatica.

Riprendiamo a scendere e ritorniamo a Toirano e nuovamente a Borghetto S.S. e sull’Aurelia direzione Ceriale.

Ripercorriamo la strada fatta all’andata e risaliamo verso loc. Peagna dalla quale risaliamo su una strada panoramica per ritornare in discesa verso loc. San Giorgio.

Ritorniamo verso monte e dopo aver passalo loc. Salea giariamo a sx per portarci sulla SS 582 direzione casello di Leca D’Albenga.

Alla rotonda giriamo a dx e passato il ponte nuovamente a dx direzione loc. Cenesi.

Alla fine della salita raggiungiamo un incrocio e prendiamoa dx per Cisano sul Neva passando in una antica pineta.

Finito il tratto ci troviamo fuori l’abitato di Cisano dove riprendiamo la SS 582 in direzione Albenga.

Dopo circa 1 km. svoltiamo verso loc. Teciallo per salire con rampe al 8% sulla strada panoramica.

Da qui girando a dx in discesa e dopo circa 1 km intercettiamo una strada a dx che ci riporta in loc. Teciallo.

Scendiamo sulla statale e percorriamo verso monte 200 metri per affrontare un ultimo tratto in salita al 12% che ci riporta sulla strada panoramica.

Arrivati in cima si svolta a sx e ritornati sulla stataleSri rientra a Martinetto dopo 1,5 kM.

TANTA FATICA, MA TANTO DIVERTIMENTO….

..LASCIA UN COMMENTO. GRAZIE….

 

 

Precedente Trail Liguria (SV): Trail dei 2 Forti - T2F Cisano Sul Neva Successivo Percorso bici strada (SV): MARATONA de NONSOLOTREKKING